Chirurgo plastico Napoli: Prof. Raffaele Rauso vi da il benvenuto.

TRAPIANTO CAPELLI

L'intervento per rinfoltire i capelli.

Il trapianto di capelli con cicatrice nucale

La tecnica stripping per l’autotrapianto dei capelli è sicuramente quella che ci permette di effettuare le riabilitazioni più importanti, in una singola seduta si possono effettuare le cosiddette “megasessioni”, in cui possiamo trapiantare addirittura 4000 capelli. Ad ogni modo, anche nei casi in cui sia richiesto un numero minore di bulbi è bene che il paziente sappia che con la tecnica stripping il numero di bulbi prelevati ha una percentuale di attecchimento maggiore rispetto alla ricercatissima FUE.

Spesso la paura della cicatrice dietro la nuca fa desistere i pazienti dal loro sogno di avere nuovamente la capigliatura di una volta, ma ad oggi sono ben note tecniche di sutura (come la sutura tricofitica) che ci permettono di avere la ricrescita dei bulbi all’interno della cicatrice del sito donatore, e pertanto a distanza di 3-4 mesi dall’intervento la cicatrice sarà come scomparsa.
Il concetto esatto non è che la FUE non lascia cicatrici e la stripping si, dipende sempre dalla mano che sutura e dalla capacità cicatriziale del paziente.

Se vuoi saperne di più sul trapianto di capelli con cicatrice vieni a trovarci a Napoli c/o Viale Maria Cristina di Savoia, 26 (Villa Germana-Clinica Ruesch), 80122, dove opera il Prof. Raffaele Rauso, oppure puoi contattarci al numero di telefono: 340.70.41.839

CONTATTA IL PROF. RAUSO RAFFAELE

Hai bisogno di assistenza? Clicca qui e parla con noi
 Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per gestire la richiesta di contatto. Leggi l'informativa