Chirurgo plastico Napoli: Prof. Raffaele Rauso vi da il benvenuto.

MASTOPLASTICA ADDITIVA

L'intervento per l'aumento del volume del seno.

Smart Mastoplastica Additiva

L’aumento del volume del seno anche noto come mastoplastica additiva è da sempre l’intervento più richiesto e più effettuato al mondo dalla popolazione femminile. A differenza di molte altre procedure che vanno a conferire cambiamenti del proprio corpo di aree anatomiche con cui si è nati, come ad esempio la rinoplastica per modificare l’aspetto del naso, la mastoplastica additiva viene richiesta così spesso perché le donne, in seguito a gravidanze, allattamento o semplicemente per invecchiamento, vedono il proprio seno cambiare di forma e perdere volume, viene da se che la richiesta è volta al ripristino dell’estetica del seno in modo naturale; in poche parole le donne non richiedono un aumento spasmodico del seno ma semplicemente che il seno possa riacquistare la forma e l’aspetto di prima.

Una mastoplastica additiva se ben eseguita, con protesi garantite, è un intervento che richiede controlli annuali ma non necessariamente la sostituzione delle protesi nel tempo. Una grossa rivoluzione nel campo della mastoplastica additiva è stata rappresentata dalla SMART mastoplastica, tecnica perfezionata e registrata dai chirurghi dell’equipe di CHIRURGIADELLABELLEZZA®; tale tecnica si basa sull’inserimento di protesi preferibilmente anatomiche, con una larghezza maggiore rispetto all’altezza (sebbene queste siano solo indicazioni di massima), in una tasca sotto-muscolare quasi totale, ovvero con un taglio sul muscolo grande pettorale all’altezza del solco sotto mammario; successivamente lo stesso muscolo viene slittato (ovvero inciso verticalmente) dall’altezza del capezzolo verso il basso.

La tasca così creata permetterà un aspetto molto naturale del seno e sopratutto è in grado di contrastare i fenomeni della “contrazione dinamica” che si possono riscontrare a distanza di tempo dall’intervento. La SMART mastoplastica ha dei tempi di esecuzione molto brevi, circa 20-30 minuti, e viene eseguita in anestesia locale con sedazione, tutto ciò permette una rapidissima ripresa post operatoria da parte della paziente che già a 24 ore di distanza presenterà un seno praticamente perfetto.

Ad ogni modo la SMART mastoplastica non è una tecnica valida per tutte le situazioni, le pazienti tipo che possono beneficiare di questo intervento sono le donne con un seno piccolo o con una leggerissima ptosi ghiandolare (ovvero con poca ghiandola che poggia sul torace al di sotto del solco sotto mammario); condizioni di ptosi maggiore necessitano un lifting mammario, noto anche come mastopessi.

Questa nuova tecnica di aumento del seno, messa a punto dai Dott.ri Raffaele Rauso e Pierfrancesco Bove, permette in pochissimo tempo la realizzazione del sogno di molte donne che spesso per paura dell’invasività dell’intervento o semplicemente perché non possono permettersi dei giorni di riposo dal lavoro, non vi si sottopongono.

Naturalmente per una perfetta valutazione del risultato da ottenere risulta imprescindibile un consulto pre-operatorio, che grazie a misurazioni specifiche della gabbia toracica, della base d’impianto della mammella nonché del trofismo del muscolo pettorale, garantirà il raggiungimento di un risultato personalizzato, ma sopratutto armonico e naturale con il resto del corpo.

Se vuoi saperne di più sulla smart mastoplastica vieni a trovarci a Napoli c/o Viale Maria Cristina di Savoia, 26 (Villa Germana-Clinica Ruesch), 80122, dove opera il Prof. Raffaele Rauso, oppure puoi contattarci al numero di telefono: 340.70.41.839

CONTATTA IL PROF. RAUSO RAFFAELE


Valutazioni pre-visita con videochiamata

Date le numerose richieste da ogni parte d’Italia e d’Europa, a partire da Settembre sarà possibile prenotare una valutazione pre-visita con videochiamata.

Per info sui costi della prenotazione della valutazione pre visita con videochiamata e/o prenotazioni chiamare o scrivere via whatsapp durante gli orari di ufficio allo 340.70.41.839

Questo si chiuderà in 33 secondi