Chirurgo plastico Napoli: Prof. Raffaele Rauso vi da il benvenuto.

LIPOSUZIONE

L'intervento per eliminare gli accumuli adiposi.

Quando fare una liposcultura

La liposcultura oggigiorno ha assunto un ruolo piuttosto importante nel modellare le curve corporee, più che come metodica per togliere i chili di troppo. Il termine liposcultura descrive una tecnica che va a modellare il corpo, non solo togliendo grasso, ma spesso ridistribuendolo nel modo giusto.

Le sempre maggiori conoscenze in campo medico hanno permesso di capire meglio come avviene il fenomeno dell’invecchiamento corporeo, di come il grasso tenda a riassorbirsi in alcune aree e ad accumularsi in altre durante il tempo; tutto ciò permette al chirurgo plastico esperto di programmare un vero e proprio lipomodellamento, ovvero un modellamento della disposizione dell’adipe sottocutaneo del nostro corpo.

Nozione fondamentale è che la liposcultura non serve per dimagrire, per quello c’è la dieta! Quando ci si trova in una situazione di sovrappeso non è opportuno recarsi dal chirurgo plastico, ma bensì dal dietologo, solo dopo aver perso i chili di troppo è possibile modellare le forme grazie ad una liposcultura.

Se vuoi saperne di più su quando fare una liposcultura vieni a trovarci a Napoli c/o Viale Maria Cristina di Savoia, 26 (Villa Germana-Clinica Ruesch), 80122, dove opera il Prof. Raffaele Rauso, oppure puoi contattarci al numero di telefono: 340.70.41.839

CONTATTA IL PROF. RAUSO RAFFAELE

Valutazioni pre-visita con videochiamata

Date le numerose richieste da ogni parte d’Italia e d’Europa, a partire da Settembre sarà possibile prenotare una valutazione pre-visita con videochiamata.

Per info sui costi della prenotazione della valutazione pre visita con videochiamata e/o prenotazioni chiamare o scrivere via whatsapp durante gli orari di ufficio allo 340.70.41.839

This will close in 7 seconds

Hai bisogno di assistenza? Clicca qui e parla con noi
 Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per gestire la richiesta di contatto. Leggi l'informativa