Chirurgo plastico Napoli: Prof. Raffaele Rauso vi da il benvenuto.

MASTOPLASTICA RIDUTTIVA

L'intervento per la riduzione del volume del seno.

La mastoplastica riduttiva darà problemi per una futura gravidanza o allattamento

I quesiti che maggiormente tormentano una donna che pensa di volersi sottoporre ad un intervento di mastoplastica riduttiva sono 2: la possibilità di allattare e le cicatrici residue. Durante il primo colloquio di una mastoplastica riduttiva una delle prime domande fatta dalla paziente è se c’è la possibilità di allattare nel post-operatorio; il seno nasce come organo deputato alla lattazione, questa funzione è parte integrante della donna, e naturalmente la paura di perderla può orientare per un no al trattamento chirurgico. Alterazioni della lattazione sono contemplati durante questo tipo di intervento, sebbene siano strettamente legati alla tecnica chirurgica scelta ed eseguita.

Il buon chirurgo deve tenere presente anche questo parametro nella scelta dell’intervento da eseguire, che naturalmente cambia se la paziente che abbiamo dinanzi è una giovane donna che no ha mai avuto gravidanze o una donna oltre i 50 anni che ha già ampiamente trascorso la sua vita riproduttiva. Altro punto che allontana le pazienti da questo intervento sono le cicatrici residue; naturalmente la riduzione di qualsiasi area anatomica crea inevitabilmente delle cicatrici, tuttavia il rapporto costo biologico/beneficio, ove il costo biologico è rappresentato dalle cicatrici ed il beneficio dal risultato estetico, vira nettamente verso il secondo parametro, infatti la possibilità di spaziare con le cicatrici permette al chirurgo di rimediare anche alle asimmetrie, a volte importanti, presenti contestualmente nei casi di gigantomastia.

Per sapere di più se la mastoplastica riduttiva darà problemi per una futura gravidanza o allattamento vieni a trovarci a Napoli c/o Viale Maria Cristina di Savoia, 26 (Villa Germana-Clinica Ruesch), 80122, dove opera il Prof. Raffaele Rauso, oppure puoi contattarci al numero di telefono: 340.70.41.839

CONTATTA IL PROF. RAUSO RAFFAELE

Hai bisogno di assistenza? Clicca qui e parla con noi
 Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per gestire la richiesta di contatto. Leggi l'informativa