Chirurgo plastico Napoli: Prof. Raffaele Rauso vi da il benvenuto.

GLUTEOPLASTICA

I trattamenti e gli interventi per il rimodellamento dei glutei.

Gluteoplastica Napoli

Con il termine gluteoplastica si intende il corteo di procedure di chirurgia plastica e medicina estetica atte a migliorare l’aspetto della regione glutei.

QUANDO FARE UNA GLUTEOPLASTICA

Le alterazioni a carico dei glutei, sia nell’uomo che nella donna, sono condizioni di frequente riscontro, a volte legate ad un ipotono della muscolatura sottostante che conferiscono un aspetto flaccido e poco attraente degli stessi, a volte legate a condizioni di eccessivo dimagrimento che portano ad un eccesso di cute cadente a carico della zona glutea. Le tecniche effettuabili per il miglioramento della regione glutei sono tante, e prevalentemente rappresentate da: lipofilling , inserimento di protesi glutee, lifting dei glutei, rimodellamento non chirurgico con acido jaluronico.

IL LIPOFILLING DEI GLUTEI

Il lipofilling è una procedura caratterizzata dall’allestimento (rimozione) del grasso ove è in eccedenza (per esempio pancia, addome, fianchi, etc.), il quale dopo essere stato opportunamente trattato, potrà essere utilizzato come sostanza riempitiva. Il lipofilling viene effettuato nel polo superiore dei glutei, queste infiltrazioni tendono a conferire un effetto push-up. Spesso l’associazione di una liposcultura della regione lombo-sacrale assieme al lipofilling del polo superiore, crea un aumento relativo della lordosi lombare, creando un effetto “brasiliano” del fondo schiena.

LE PROTESI GLUTEE

Per migliorare l’aspetto dei glutei è possibile inserire delle protesi, il cui ruolo sarà quello di conferire volume e proiezione agli stessi. Le protesi vengono inserite tramite degli accessi chirurgici (tagli) di pochi centimetri che vengono effettuati nel solco intergluteo (la zona di congiunzione dei due glutei, per tanto saranno assolutamente invisibili anche quando si posa totalmente nudi. Le protesi vanno alloggiate in una tasca intra-muscolare, quindi aprendo a metà il muscolo grande gluteo; l’intervento viene fatto in anestesia spinale, ma il post operatorio è piuttosto fastidioso, in quanto il paziente dovrà alloggiare su appositi lettini che non comprimono la zona operata, e generalmente è utile associare una terapia anti-dolorifica con cateterino spinale per almeno 48 ore nel post operatorio, altrimenti il paziente può patire molto dolore a causa dell’apertura a metà del muscolo gluteo.

LIFTING DEI GLUTEI

Questo intervento ha lo scopo di tirare verso l’alto i glutei, è specialmente indicato dopo grossi dimagrimenti. L’intervento, sempre effettuato in anestesia spinale, prevede la rimozione del tessuto in eccesso dal polo superiore, il riarrangiamento di tessuto sotto-cutaneo che formerà un’autoprotesi, e il lifting verso l’alto del polo inferiore dei glutei stessi. Questa tecnica conferisce un aspetto molto piacevole che appariranno distesi , e prominenti grazie all’autoprtotesi realizzata con l’eccesso di tessuto sotto-cutaneo; tuttavia ne esiteranno inevitabilmente delle cicatrici, che però sono celabili anche con un perizoma nel caso si effettuasse il cosiddetto “lifting a farfalla”.

RIMODELLAMENTO NON CHIRURGICO CON ACIDO JALURONICO

Il rimodernamento dei glutei, in casi selezionati, può anche avvenire in modo mini-invasivo grazie alle infiltrazioni di acido-jaluronico. L’acido jaluronico che si usa in questi casi è totalmente differente da quello utilizzabile per migliorare l’aspetto del viso; innanzitutto dura di più (circa 12-18 mesi), ed in secondo luogo ha una consistenza leggermente maggiore. Grazie alle infiltrazioni di questo filler a lunga durata è possibile aumentare la proiezione del polo superiore, rimodellare i contorni e quant’altro necessario per migliorarne l’aspetto. La procedura è piuttosto rapida, circa 60 minuti, e può essere effettuata con la sola anestesia locale o tuttalpiù con l’aggiunta di una leggera sedazione; viene effettuata in totale sicurezza in ambulatorio chirurgico.

QUAL’E’ LA TECNICA MIGLIORE DI GLUTEOPLASTICA?

Ogni paziente ha delle necessità differenti, e sopratutto un’idea di bellezza differente, il vantaggio di avere più scelte per raggiungere lo stesso obiettivo è quello di poter accontentare le esigenze di tutti i pazienti, sebbene sia importante sottolineare che nei casi di glutei marcatamente cadenti, come dopo un dimagrimento importante, non c’è alternativa al lifting , negli altri casi è possibile valutare tra un riempimento o l’inserimento di una protesi.

Qualche foto di questo intervento

Ecco alcune foto del prima e dopo di questo intervento di chirurgia plastica estetica. E’ possibile visualizzare l’intera galleria di foto cliccando il seguente link qui di seguito (guarda la galleria)

Gluteoplastica Non Chirurgica
Gluteoplastica Non Chirurgica
Lipofilling Glutei Sollevamento
Lipofilling Glutei Sollevamento
Lisfting Glutei Post Dimagrimento
Lisfting Glutei Post Dimagrimento
Glutei Acido Ialuronico
Glutei Acido Ialuronico

 
Se vuoi saperne di più sulla gluteoplastica vieni a trovarci a Napoli c/o Viale Maria Cristina di Savoia, 26 (Villa Germana-Clinica Ruesch), 80122, dove opera il Prof. Raffaele Rauso, oppure puoi contattarci al numero di telefono: 366.39.70.763
CONTATTA IL PROF. RAUSO RAFFAELE

Share This
Condividi

Condividi questo articolo ai tuoi amici.