Chirurgo plastico Napoli: Prof. Raffaele Rauso vi da il benvenuto.

MASTOPESSI

L'intervento per rimodellare e dare volume al seno.

Domande e Risposte Mastopessi

1) Ho un seno abbondante è giusto fare una mastopessi?

La mastopessi non è un intervento che mira a ridurre il volume del seno, bensì a risollevarlo (infatti è noto anche come lifting del seno). Nel caso in cui il seno sia “troppo” abbondante l’intervento da eseguire per ridurlo è la mastoplastica riduttiva.

2) Dopo un intervento di mastopessi si può allattare normalmente?

Dopo un intervento di mastopessi la lattazione può essere ridotta o per nulla intaccata, molto dipende dal tipo di tecnica effettuata, per tanto è molto importante discuterne pre-operatoriamente assieme al chirurgo.

3) Avrò delle cicatrici?

Si, il risollevamento delle mammelle richiede inevitabilmente qualche incisione in più rispetto alla semplice mastoplastica additiva, ma in base al tipo di mastopessi che si esegue le cicatrici possono essere più o meno estese.

4) Le cicatrici saranno molto evidenti?

Le cicatrici sono sempre cicatrici, ma se l’intervento viene ben eseguito senza grosse tensioni tra i lembi, con il passare del tempo divengono praticamente impercettibili.

5) E’ doloroso un intervento di mastopessi?

Assolutamente no! Eseguendo una corretta terapia anti-dolorifica, che inizia ancor prima che termini l’intervento, la paziente non avrà alcun dolore.

6) Quanto costa in media un intervento di mastopessi?

Il costo di una mastopessi è estremamente variabile, innanzitutto perché esistono diversi tipi di mastopessi e quindi il tempo in sala operatoria è piuttosto variabile; in secondo luogo bisognerà considerare se associare o meno una protesi (quindi altri costi). Il costo esatto, nel caso di questi interventi con più variabili, può essere noto solo dopo una attenta visita specialistica.

7) E’ necessaria una degenza o si può eseguire in day surgery?

L’intervento di mastopessi è tranquillamente eseguibile in anestesia locale con sedazione, quindi senza anestesia generale, per tanto è possibile evitare notti di degenza in clinica ed eseguirlo in day surgery.

8) Dopo l’intervento dovrò indossare reggiseni particolari?

Come dopo tutti gli interventi di chirurgia mammaria, anche per la mastopessi sarà importante indossare nel post-operatorio dei reggiseno connettivi senza ferretto.

9) Posso alzare le braccia dopo l’intervento?

Nel caso in cui l’intervento di mastopessi non si associ all’inserimento di una protesi nello spazio sotto-muscolare la paziente, nel post-operatorio, potrà utilizzare le braccia senza nessun tipo di problema.

10) Posso fumare nei giorni successivi l’intervento?

Il fumo di sigarette inficia negativamente la cicatrizzazione, per tanto in un intervento che prevede delle cicatrici è piuttosto sconsigliato fumare nel post-operatorio.

Se hai alcune domande sulla mastopessi vieni a trovarci a Napoli c/o Viale Maria Cristina di Savoia, 26 (Villa Germana-Clinica Ruesch), 80122, dove opera il Prof. Raffaele Rauso, oppure puoi contattarci al numero di telefono: 366.39.70.763

CONTATTA IL PROF. RAUSO RAFFAELE

Share This
Condividi

Condividi questo articolo ai tuoi amici.