Chirurgo plastico Napoli: Prof. Raffaele Rauso vi da il benvenuto.

MENTOPLASTICA

L'intervento per modificare la proiezione del mento.

Domande e Risposte Malaroplastica

1) In alternativa ai filler cosa posso fare per avere zigomi accentuati?

L’inserimento di protesi zigomatiche può mettere un punto alla continua necessità di infiltrazioni di filler nell’area malare.

2) Come si esegue l’intervento di malaroplastica?

L’inserimento delle protesi zigomatiche, generalmente, avviene tramite delle incisioni all’interno della bocca, sebbene possono essere introdotte anche attraverso le palpebre, magari associabile ad un intervento di blefaroplastica.

3) La malaroplastica può essere eseguita in abbinamento ad altri interventi?

La malaroplastica spesso e volentieri, per garantire un risultato più omogeneo, può essere associata alla blefaroplastica inferiore o al lifting facciale.

4) Quali sono i limiti dopo questo tipo d’intervento?

I limiti della malaroplastica sono quelli del buon gusto: mai esagerare col volume degli zigomi!

5) Quale posizione si deve assumere nel letto per non compromettere l’esito dell’intervento?

Dopo un intervento di malaroplastica è importante evitare traumi nell’area zigomatica e dormire con 2-3 cuscini dietro la testa per le prime 3 notti.

6) Ci sono cicatrici evidenti sul viso?

Se le protesi zigomatiche vengono introdotte attraverso la bocca nopn risulteranno cicatrici evidenti.

7) Quanti controlli post operatori saranno effettuati?

I controlli dopo un intervento di protesi zigomatiche avvengono dopo 24 ore; 4 giorni, 7 giorni, 15 giorni, e così via.

8) Questo intervento può essere eseguito in ambulatorio?

L’inserimento di protesi zigomatiche è una procedura assolutamente ambulatoriale, a patto che vengano scrupolosamente rispettate le regole dell’asepsi.

9) Dopo questo intervento se subisco un urto, rischio di compromettere il risultato?

Un urto facciale può determinare una frattura delle ossa del volto, figuriamoci se non può danneggiare il risultato chirurgico!

10) La malaroplastica è un intervento definitivo?

Assolutamente si, il volume delle protesi zigomatiche rimane in eterno, a meno che non vengano rimosse chirurgicamente.

Se hai alcune domande sulla malaroplastica vieni a trovarci a Napoli c/o Viale Maria Cristina di Savoia, 26 (Villa Germana-Clinica Ruesch), 80122, dove opera il Prof. Raffaele Rauso, oppure puoi contattarci al numero di telefono: 366.39.70.763

CONTATTA IL PROF. RAUSO RAFFAELE

Share This
Condividi

Condividi questo articolo ai tuoi amici.