Chirurgo plastico Napoli: Prof. Raffaele Rauso vi da il benvenuto.

Nel lungo e delicato percorso di cambio di genere da uomo a donna, rientrano non solo particolari terapie ormonali, ma anche una serie di interventi chirurgici per ottenere tratti del viso e forme del corpo più femminili. Tra queste procedure troviamo anche l’operazione per la riduzione del pomo D’Adamo, la sporgenza cartilaginea tiroidea evidente sul collo e tratto distintivo degli uomini.

Prima di procedere con l’operazione è importante che il paziente si sottoponga ad una serie di accurate analisi cliniche al fine di poter escludere la presenza di eventuali patologie tiroidee.

Inoltre, il chirurgo avrà il delicato compito di conoscere le motivazioni che hanno portato alla scelta dell’intervento in questione mostrando quali potrebbero essere i risultati e le eventuali difficoltà legate ad una futura e possibile operazione per la ricostruzione del pomo d’Adamo.

Per quanto concerne la procedura chirurgica, è prevista un’anestesia locale con sedazione o, se ritenuto più opportuno, un’anestesia generale in considerazione dell’area sensibile su cui si andrà ad intervenire.

L’intervento prevede, nello specifico, una riduzione delle due cartilagini poste “a scudo” presenti nella trachea che costituiscono una struttura anatomica fondamentale per la respirazione. Il chirurgo esegue una piccola incisione sul collo per poter accedere alla struttura cartilaginea che caratterizza il pomo e poter procedere al suo rimodellamento.

Per la fase post-operatoria è doveroso seguire attentamente le indicazioni del chirurgo, al fine di ridurre eventuali fastidi nella deglutizione nei primi giorni e per garantire una buona guarigione delle suture sul collo.

La riduzione del pomo d’Adamo sarà evidente da subito sebbene l’area risulterà nei primi giorni ancora gonfia e con ecchimosi.

Per ulteriori informazioni sull’operazione e sottoporvi ad una riduzione del pomo d’Adamo, a Napoli potete rivolgervi al Prof. Rauso Raffaele.

Hai bisogno di assistenza? Clicca qui e parla con noi
 Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per gestire la richiesta di contatto. Leggi l'informativa