Chirurgo plastico Napoli: Prof. Raffaele Rauso vi da il benvenuto.

La mascherina, indispensabile per prevenire il contagio da Covid 19, è ormai diventata parte integrante della nostra quotidianità. Indossarla è un obbligo quanto un dovere verso noi stessi e gli altri, ma la prolungata permanenza di questo dispositivo in tnt sulla nostra pelle ha generato in alcuni casi un cambiamento della sua texture, stressata e irritata.

La pressione degli elastici, la poca ossigenazione per la nostra pelle e lo sfregare continuo del tessuto della mascherina generano infatti non pochi problemi estetici alla cute. Ecco perché, ora più di prima è importante prendersene cura e concedersi qualche trattamento di medicina estetica.

In particolare, ciò che conta è soprattutto idratare e nutrire la nostra pelle con procedure delicate e poco invasive. Ecco perché i trattamenti più indicati per rimediare ai danni cutanei da mascherina, sono i filler a base di acido ialuronico.

Il filler è ampiamente utilizzato per donare volume alle aree depresse del viso per ottenere nuovo tono e compattezza, ma le sue infiltrazioni permettono anche di rigenerare la pelle, idratarla e renderla più tonica e luminosa.

Il trattamento si esegue in seduta ambulatoriale in poco più di 20 minuti e i suoi risultati sono evidenti da subito. In alternativa al filler, c’è poi la biorivitalizzazione che permette alla pelle di ritrovare il suo equilibrio stimolandone la rigenerazione.

La procedura prevede l’infiltrazione di specifiche sostanze ad azione stimolanti in diverse zone del viso, attraverso l’utilizzo di sottili aghi. Il trattamento ha una durata di circa 30 minuti e i risultati sono progressivamente evidenti.

Prendersi cura della propria pelle, della propria bellezza è un regalo che vale la pena concedersi in questi mesi in cui tutti abbiamo rinunciato a tanto.

Per altre informazioni sui trattamenti di medicina estetica del viso a Napoli potete rivolgervi al Prof. Rauso Raffaele.

 

Hai bisogno di assistenza? Clicca qui e parla con noi
 Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per gestire la richiesta di contatto. Leggi l'informativa