Chirurgo plastico Napoli: Prof. Raffaele Rauso vi da il benvenuto.
L’estate è ormai alle porte ma è ancora possibile rimediare a qualche piccolo difetto estetico con trattamenti di medicina estetica. Ma quali?

Fondamentale per preparare la pelle all’esposizione solare è innanzitutto ricorrere a qualche procedura di bellezza ad azione idratante. In particolare, tra i trattamenti più indicati in questo periodo dell’anno, troviamo la bio-ristrutturazione che stimola e attiva i fibroblasti rendendo la pelle più morbida, idratata e sana. Il trattamento prevede l’infiltrazione in zone del viso di sostanze ad azione stimolante e rigenerativa che donano alla pelle idratazione e lucentezza.

Indicati sia prima che durante l’estate sono poi i filler a base di acido ialuronico. Le infiltrazioni di questa sostanza biocompatibile permettono non solo di riempire e volumizzare le aree depresse e svuotate del viso, ma anche di idratare la pelle e renderla più elastica e morbida. Una duplice azione per un solo trattamento.

Sì anche al botulino! Il trattamento è indicato in questo periodo dell’anno non solo per correggere le rughe d’espressione, ma anche per evitare le fastidiose conseguenze del caldo per chi è affetto da iperidrosi. La sudorazione eccessiva di mani, piedi e ascelle può infatti essere controllata con qualche infiltrazione di botulino.

Un no invece è per i trattamenti rigenerativi della pelle come laser ablativi esfolianti e peeling profondi. È infatti preferibile non eseguire procedure che agiscono in profondità della cute e che pertanto richiedono una particolare accortezza da parte del paziente nella fase post-trattamento. Tra le prime raccomandazioni per questi trattamenti c’è infatti quella di evitare l’esposizione al sole per ridurre il rischio di iperpigmentazioni cutanee.

Per ulteriori informazioni sui trattamenti indicati prima dell’estate e sottoporvi a qualche procedura di medicina estetica a Napoli potete rivolgervi al Prof. Rauso Raffaele.

Hai bisogno di assistenza? Clicca qui e parla con noi
 Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per gestire la richiesta di contatto. Leggi l'informativa