Chirurgo plastico Napoli: Prof. Raffaele Rauso vi da il benvenuto.

Ampia è la scelta dei trattamenti per prendersi cura della pelle del proprio viso. E per quella delle mani invece? Una manicure non è certamente sufficiente per avere delle mani perfette soprattutto quando si evidenziano macchie e pelle raggrinzita, quei segni tipici di un invecchiamento cutaneo.

La pelle delle mani è infatti soggetta sia al cronoinvecchaimento che si presenta con la perdita di volume e un’accentuazione di vene e tendini, sia a fotoinvecchiamento con la comparsa di piccole macchie scure. Ma cosa si può fare per nascondere questi inestetismi?

La soluzione per ottenere mani più belle e giovani è fornita dalla medicina estetica che, per ottenere un ringiovanimento generale, propone il già ampiamente noto trattamento di filler. In particolare per il trattamento è possibile affidarsi non solo all’acido ialuronico ma anche all’idrossiapatite calcica, una sostanza anch’essa biocompatibile e sicura.

I filler svolgono un’azione riempitiva in grado di ridurre l’evidenza dei tendini e delle zone scavate e, allo stesso tempo, permettono di migliorare tono ed elasticità cutanea, svolgendo un’azione idratante dei tessuti. In particolare l’acido ialuronico permette di migliorare l’estetica della pelle riducendo la presenza delle piccole rughe e delle macchie.

Il trattamento per la cura delle mani si esegue in ambulatorio e ha una durata di circa mezz’ora. Il risultato è immediato, ottenuto inoltre senza particolari effetti post trattamento. Un lieve gonfiore delle aree in cui sono state eseguite le infiltrazioni sono assolutamente nelle norma.

Per quanto riguarda invece la durata dei risultati, molto dipende dalle caratteristiche individuali del paziente ma in media i tempi sono di circa 5 – 8 mesi.

Per altre informazioni sul trattamento di filler per mani a Napoli potete rivolgervi al Prof. Rauso Raffaele.

Hai bisogno di assistenza? Clicca qui e parla con noi
 Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per gestire la richiesta di contatto. Leggi l'informativa