Chirurgo plastico Napoli: Prof. Raffaele Rauso vi da il benvenuto.

Le gambe delle donne sono un elemento di grande femminilità e seduzione. Dalla nascita della minigonna ai giorni nostri sono sempre più esposte, pertanto esse vengono spesso sottoposte a trattamenti di bellezza di ogni sorta.

 

Dai massaggi ai fanghi alla pressoterapia le gambe sono sempre più frequentemente oggetto di grandi attenzioni e costanti cure. L’obiettivo principale delle donne è avere gambe snelle e possibilmente prive di inestetismi quali l’odiatissima cellulite. Ma non sempre dimagrire è sufficiente per ottenere le gambe che si desiderano. Anzi, molto spesso è proprio a causa di un consistente dimagrimento che le gambe, piuttosto che assumere l’aspetto voluto, presentano un cedimento cutaneo che si rivela molto sgradevole nelle situazioni in cui è necessario scoprirle (al mare, durante l’attività fisica).

 

Il rilassamento della pelle delle gambe tende a manifestarsi inesorabilmente a partire dai 40 anni circa d’età e può assumere diversi livelli di accentuazione a seconda di una serie di fattori personali quali predisposizione genetica o ereditarietà. Qualora questo fenomeno dovesse divenire scomodo o fonte di disagio o imbarazzo può essere utile ricorrere, come rimedio poco invasivo ma che presenta comunque dei benefici, alla radioterapia. La soluzione risolutiva alla ptosi della pelle delle gambe è invece il lifting. Si tratta di un intervento che viene realizzato rimuovendo la pelle in eccesso, la quale viene poi ricucita in modo tale da creare la giusta tensione per un aspetto meno cadente. Nei casi di ptosi lieve le incisioni possono essere effettuate in zone per lo più nascoste e che comunque non saranno smaccatamente visibili dopo l’intervento. Qualora invece si fosse in presenza di un livello di rilassamento importante, determinato da una grande quantità di pelle in eccesso, il chirurgo dovrà probabilmente effettuare una serie di incisioni sulle cosce, determinando quelle che vengono definite cicatrici a pantaloncino, per la forma che hanno.

 

Il fatto di dover ricorrere ad incisioni situate in zone visibili è spesso fonte di titubanza, tanto da indurre alcune pazienti al punto di rinunciare a farsi operare. Va detto, però, che un taglio ben eseguito, con il lembi ben combacianti nonché una giusta cura delle ferite durante le fasi di cicatrizzazione sono elementi decisivi per ottenere cicatrici poco o per niente visibili.

 

Il Dott. Rauso effettua a Napoli lifting alle cosce con grande serietà e professionalità.

 

Lifting cosce
Ha trovato utile questo contenuto ?

Prof. Raffaele Rauso

Il Prof Raffaele Rauso, chirurgo plastico esperto in chirurgia estetica del volto, del seno e del corpo, opera e riceve a Napoli previo appuntamento.

Share This
Condividi

Condividi questo articolo ai tuoi amici.