Chirurgo plastico Napoli: Prof. Raffaele Rauso vi da il benvenuto.

Circa 30 anni fa per ottenere labbra più carnose e sensuali si ricorreva alla medicina estetica, ma il trattamento che molti medici eseguivano per garantire un risultato permanente era con un filler diverso da quello che oggi conosciamo.

Non si trattava infatti di infiltrazioni di acido ialuronico ma di silicone liquido, una sostanza ormai vietata in Italia dal 1992. La sostanza sintetica, non compatibile e in forma libera ha causato non solo danni estetici a coloro che in passato si sono sottoposti al trattamento, ma anche problemi per la salute generando la formazione di granulomi e l’insorgenza di gravi processi infiammatori cronici.

Ancora oggi, a distanza di anni, ci sono pazienti alle prese con i danni da silicone liquido che hanno dovuto affrontare interventi chirurgici per rimuovere ogni traccia di quella sostanza sintetica migrata, dalle labbra, in altre zone del viso.

Sono tantissimi, ogni anno, gli interventi eseguiti per la rimozione del silicone liquido dalle labbra e per quanto l’operazione sia molto delicata e complicata, se eseguita correttamente da un professionista, permette di ottenere ottimi risultati rimediando ai danni estetici e riducendo l’insorgenza di ulteriori rischi per la salute.

L’intervento mira ad una rimozione del silicone liquido presente nelle labbra e di quello migrato in altre zone limitrofe. Oltre alla sostanza, il chirurgo deve inoltre provvedere all’asportazione dei tessuti vicini compromessi dal contatto con il silicone.

Come l’operazione anche la fase di degenza risulta particolarmente lunga e delicata. In media infatti per valutare il risultato dell’intervento è necessario attendere circa 6-9 mesi.

Inoltre sebbene l’intervento permetta di ottenere labbra più naturali e armoniche, non sempre è possibile garantire una totale rimozione del silicone presente.

La paura di potersi trovare ad avere a che fare con i danni da silicone liquido non deve certamente spingervi ad abbandonare il desiderio di avere labbra più carnose.

Importante, per evitare spiacevoli situazioni e danni estetici, è rivolgersi a specialisti della medicina estetica con comprovata esperienza e che utilizzino solo prodotti certificati e sicuri.

Per avere labbra più carnose, naturali e armoniche è possibile sottoporsi ad un trattamento di filler a base di acido ialuronico. Niente paura!
Non è permanente, è biocompatibile, sicuro e un degno alleato per la bellezza della pelle.

“Labbra a canotto” e silicone liquido: un rischio per la salute
5 Totale 1 Voti

Prof. Raffaele Rauso

Il Prof Raffaele Rauso, chirurgo plastico esperto in chirurgia estetica del volto, del seno e del corpo, opera e riceve a Napoli previo appuntamento.

Hai bisogno di assistenza? Clicca qui e parla con noi
 Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per gestire la richiesta di contatto. Leggi l'informativa