Chirurgo plastico Napoli: Prof. Raffaele Rauso vi da il benvenuto.

La definiscono spesso come falsa ginecomastia…di cosa si tratta? Della crescita anomala del seno nell’uomo causato non da fattori ormali ma da una eccessiva presenza di adipe localizzato nell’area pettorale.

Non sempre infatti, il problema della ginecomastia è strettamente dovuto ad un’ipertrofia delle ghiandole mammarie maschili; talvolta è l’eccessiva presenza di grasso nell’area a dare al seno un aspetto più pronunciato e pieno.

La presenza di seno troppo evidente, è spesso fonte di imbarazzo per molti uomini alcuni dei quali preferiscono rinunciare ad una giornata al mare per evitare di doversi mostrare a petto nudo. Ecco perché in presenza di una ginecomastia, sempre più uomini scelgono la chirurgia estetica per rimediare al problema.

In caso di falsa ginecomastia, l’intervento prevede la rimozione del tessuto adiposo in eccesso che crea volume nella zona mammaria. La procedura eseguita in questi casi è una liposuzione talvolta associata a anche alla rimozione di una parte del tessuto ghiandolare.

Per l’intervento si utilizza una specifica cannula ad aspirazione che permette di rimuovere il grasso in eccesso senza lasciare esiti cicatriziali evidenti. Tuttavia talvolta è necessario procedere con qualche incisione in più.

La presenza di una eccessiva quantità di tessuto adiposo nell’area mammaria può infatti nel tempo generare non solo un’espansione cutanea ma anche un evidente sto di una ptosi, per cui rimuovendo il grasso in eccesso l’area pettorale maschile potrebbe presentarsi poco tonica e caratterizzata da pelle in eccesso.

Per questo motivo, alla liposuzione si associa in alcuni casi, un intervento di rimozione del tessuto cutaneo in eccesso, accompagnato talvolta anche da una riduzione e spostamento dei capezzoli.

Dopo l’intervento il paziente indosserà una guaina elastica compressiva per 7-10 giorni, in modo da aiutare la retrazione dei tessuti ma già poco dopo l’operazione potrà tornare alla propria quotidianità.

E i risultati?
Una volta completata la cicatrizzazione dell’area, sarà possibile constare l’evidente cambiamento estetico. Niente più seno ma un petto virile pronto alla prova costume!

Per maggiori informazioni sulla chirurgia per la ginecomastia e ricorrere all’intervento a Napoli potete rivolgervi al Prof. Rauso Raffaele.

Hai bisogno di assistenza? Clicca qui e parla con noi
 Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per gestire la richiesta di contatto. Leggi l'informativa