Chirurgo plastico Napoli: Prof. Raffaele Rauso vi da il benvenuto.

Come qualsiasi altra parte del corpo, anche le ginocchia sono vittime degli effetti del trascorrere del tempo, subendo cambiamenti importanti sia sul piano funzionale che estetico.

Col passare degli anni infatti, e come conseguenza di uno stile di vita poco attivo, la pelle delle ginocchia perde progressivamente tono presentando talvolta anche accumuli di grasso.

Per la correzione di questi inestetismi sempre più spesso si ricorre alla chirurgia plastica e, più nello specifico, all’intervento di liposcultura delle ginocchia.

Si tratta di una procedura chirurgica mirata al rimodellamento di quest’area al fine di ottenere ginocchia più toniche e, in generale, gambe più belle.

L’intervento di liposuzione si esegue in anestesia locale con sedazione e prevede la rimozione del tessuto adiposo in eccesso tramite l’utilizzo di una cannula ad aspirazione che, inserita nell’area di interesse attraverso una piccola incisione, elimina le eccedenze di grasso.

L’operazione ha una durata media di 30 minuti e al suo termine si applica una medicazione che sarà necessario tenere per almeno una settimana.

Per un risultato ad hoc durante la fase di degenza è fondamentale seguire le indicazioni del chirurgo. In particolare, è opportuno restare a riposo ed evitare di sollecitare eccessivamente l’area operata. Oltre infatti a determinare possibili danni estetici delle ginocchia, se eseguita erroneamente, la liposuzione potrebbe comportare anche problemi  di salute.

Per ulteriori informazioni sulla liposcultura delle ginocchia a Napoli potete rivolgervi al Prof. Rauso Raffalele.

 

 

Hai bisogno di assistenza? Clicca qui e parla con noi
 Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per gestire la richiesta di contatto. Leggi l'informativa