Chirurgo plastico Napoli: Prof. Raffaele Rauso vi da il benvenuto.

Il nemico della maggior parte delle donne ha un nome ben conosciuto: cellulite.

Non c’è differenza d’età, di nazionalità, di peso o di classe sociale che possa mettere in salvo dalla comparsa della odiata “buccia d’arancia” che lede l’estetica del corpo femminile.

La cellulite colpisce sia donne magre che grasse e ha origini ormonali o genetiche, ma è indubbio che ci sono dei fattori che incrementano in maniera significativa sulla sua comparsa, come un stile di vita sedentario, il fumo e una dieta ricca di grassi.

Negli ultimi anni è stata studiata in maniera approfondita e viene ormai definita non più come semplice inestetismo, ma come una vera e propria infiammazione dei tessuti connettivi e adiposi e può essere più o meno grave, modificandosi nel tempo.

L’attività sportiva costante aiuta a mantenersi in forma sotto molti punti di vista, ma quando si tratta di cellulite, in molte occasioni non risulta affatto efficace e bisogna quindi prendere provvedimenti più efficaci, come rivolgersi a un chirurgo estetico.

La soluzione per eliminare la cellulite in maniera definitiva si chiama liposcultura, un intervento di chirurgia estetica di rimodellamento del corpo tramite l’aspirazione del grasso localizzato in aree come la pancia, glutei, culottes de chevalle, glutei ecc.

Una volta aspirata la giusta quantità di grasso, con la liposcultura si procede a rimodellare le zone trattate, per dare al corpo una forma più armonica e proporzionata.

Non si tratta di un intervento per perdere peso, in quanto è finalizzato a eliminare gli accumuli corporali di adipe, ma i risultati sono molto soddisfacenti e soprattutto definitivi, sempre che poi si continui a seguire le regole comportamentali di una vita sana.

Bisogna riconoscere che liposcultura non è certamente l’unica soluzione per combattere la buccia d’arancia, ma è di certo la più efficace.

 

Hai bisogno di assistenza? Clicca qui e parla con noi
 Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per gestire la richiesta di contatto. Leggi l'informativa