Chirurgo plastico Napoli: Prof. Raffaele Rauso vi da il benvenuto.

Con l’acronimo E.A.S.T. (Elettrical Arc SUblimation Therapy) si intende un nuovo apparecchio a sostegno dell’attività del chirurgo estetico, un elettrobisturi piccolo ma super tecnologico dalle enormi potenzialità.

E.A.S.T. è nato per andare incontro alle esigenze dei medici estetici che necessitano di strumenti sempre più sofisticati ma anche comodi da maneggiare e trasportare, in particolar per eseguire piccoli interventi estetici per risolvere difetti della pelle.

È una tendenza ormai ampiamente diffusa, quella di preferire soluzioni soft per un miglioramento del proprio aspetto e la tecnologia si mette a disposizione della medicina estetica creando soluzioni sempre meno invasive e prive di effetti collaterali. Nascono così, strumenti come l’E.A.S.T. in grado di correggere le ipercromie cutanee e di asportare nevi, verruche, fibromi e altre neoformazioni cutanee senza necessità di entrare in sala operatoria.

Questo mini elettrobisturi viene alimentato con batterie ricaricabili e quindi non necessita di essere collegato alla rete elettrica, ha una forma ergonomica che lo rende perfettamente maneggevole ed è anche molto sicuro, in quanto possiede un sistema che regola la corrente erogata.


Il dottor Raffaele Rauso, chirurgo plastico e maxillo facciale sempre all’avanguardia negli interventi e nei trattamenti estetici, utilizza l’E.A.S.T. anche per la sue caratteristiche di non provocare sanguinamenti e per la sua adattabilità a tutti i fototipi


Oltre agli inestetismi già elencati, l’E.A.S.T. risulta particolarmente efficace anche nel trattare cicatrici, macchie della pelle, cheloidi,  ptosi palpebrali e strie periombelicali, ma come sottolinea il dotto Rauso, è bene ricordare che si tratta di un dispositivo a esclusivo uso medico e che nessun altro tipo di operatore può permettersi di  utilizzarlo.


Durante l’impiego del mini elettrobisturi, i pazienti non avvertono dolore e, quindi, non è richiesta alcuna  anestesia e il tutto si svolge in ambulatorio e in tempi rapidi.


L’unica accortezza richiesta è quella di non coprire la parte trattata con l’E.A.S.T. con cerotti o garze e di mantenerla sempre pulita, senza rimuovere le eventuali croste presenti.
Oggi è sempre più semplice e indolore affrontare piccoli interventi estetici, grazie ai continui sviluppi tecnologici, ma la vera differenza rimane sempre nella capacità e nella preparazione del chirurgo che esegue la procedura.

Il dottor Rauso utilizza l’E.A.S.T. nel suo centri di Napoli.

E.A.S.T. l’elettrobisturi per i difetti della pelle
Ha trovato utile questo contenuto ?

Prof. Raffaele Rauso

Il Prof Raffaele Rauso, chirurgo plastico esperto in chirurgia estetica del volto, del seno e del corpo, opera e riceve a Napoli previo appuntamento.

Share This
Condividi

Condividi questo articolo ai tuoi amici.