Chirurgo plastico Napoli: Prof. Raffaele Rauso vi da il benvenuto.

Il collo è una parte del corpo che incide notevolmente sulla bellezza complessiva di una donna. Modigliani era solito dipingere donne dal collo lunghissimo, come un ponte tra il viso e il corpo in cui concentrava il fascino e la sensualità delle sue figure.

Il collo però, come ogni molte delle cose più preziose, è anche una parte molto delicata, in particolare la pelle in quest’area è soggetta a manifestare i segni del tempo con la comparsa di rughe anche prima dei 40 anni. Le cause principali dell’invecchiamento cutaneo del collo sono riconducibili all’esposizione solare, a una cattiva idratazione della pelle e ai continui movimenti muscolari a cui questa zona è soggetta ogni volta che muoviamo il capo.

I movimenti del muscolo plastisma, dunque, sono la causa principale delle inestetiche rughe verticali, difficili da nascondere con il make up e che impediscono a volte di indossare con naturalezza abiti scollati o collane a girocollo che attirino l’attenzione degli altri.

Come poter affrontare le rughe de collo senza ricorrere a procedure invasive? La risposta a questa domanda arriva ancora una volta dalla medicina estetica che offre una soluzione sicura ed efficace al trattamento delle rughe verticali del collo, attraverso l’utilizzo della tossina botulina.


Il botulino, come ormai tutti sanno, è un prodotto assolutamente sicuro e viene per questo utilizzato sempre più spesso per la lotta all’invecchiamento cutaneo, dando ottimi risultati anche per il ringiovanimento della pelle del collo.

Come agisce il botulino sulle rughe del collo? La tossina botulinica, ha la capacità di effettuare una distensione muscolare superficiale e quindi di spianare le rughe della zona in cui viene infiltrato, anche in una parte così delicata come quella del collo.

L’infiltrazione del botulino nel collo è dolorosa? Non  bisogna preoccuparsi della procedura di infiltrazione della tossina botulinica, in quanto non è né dolorosa e né invasiva. Un buon chirurgo plastico non impiega più di 30 minuti a eseguire il trattamento che darà i suoi risultati dopo circa un settimana.
Dopo 7 giorni la pelle del collo sarà visibilmente più tesa e le rughe verticali saranno solo un brutto ricordo e rimarranno tali per un periodo di 6 mesi, quando l’effetto di distensione provocato dal botulino sarà svanito.

Il segreto per un collo degno di un ritratto di Modigliani è riassumibile in tre punti: un ottimo chirurgo plastico, competente ed esperto, un prodotto a base di tossina botulinica di altissima qualità  e la costanza di ripetere il trattamento ogni 6 mesi per mantenere i risultati raggiunti.

Il professor Raffaele Rauso, chirurgo plastico e maxillo facciale, è molto noto in Italia per i suoi trattamenti antiage ed effettua infiltrazioni di botulino per le rughe del collo nel suo centro di Napoli.

Un collo sempre giovane grazie al botulino
Ha trovato utile questo contenuto ?

Prof. Raffaele Rauso

Il Prof Raffaele Rauso, chirurgo plastico esperto in chirurgia estetica del volto, del seno e del corpo, opera e riceve a Napoli previo appuntamento.

Share This
Condividi

Condividi questo articolo ai tuoi amici.