Chirurgo plastico Napoli: Prof. Raffaele Rauso vi da il benvenuto.

CHEILOPLASTICA

L'intervento per l'aumento del volume delle labbra.

Aumento chirurgico mini invasivo delle labbra

La cheiloplastica con innesto di tessuto autologo è una tecnica altamente sicura ed affidabile, ma sopratutto ben accettata dai pazienti, in quanto come “protesi” delle labbra viene utilizzato del tessuto del paziente stesso. Questa tecnica viene frequentemente effettuata quando si effettua un concomitante intervento sul corpo (addominoplastica, mastopessi, etc) che permette di allestire del tessuto ed andarlo ad utilizzare come volumetrico per le labbra; in alternativa è possibile utilizzare una cicatrice pre esistente come ad esempio la cicatrice “brutta” di un vecchio intervento di appendicite, ciò permette al chirurgo plastico di rendere più accettabile la cicatrice dell’addome e contestualmente di aumentare il volume delle labbra.

Non sono possibili eventi avversi come rigetto o reazioni allergiche perché il tessuto utilizzato come protesi è tessuto “donato” dal paziente stesso.
L’inserimento di questo innesto, come per le protesi labiali propriamente dette, avviene tramite due micro-incisioni poste ai lati delle labbra che nel tempo non daranno più segno di se. La degenza è brevissima e vengono utilizzate suture riassorbibili ( vengono messi solo 2 punti), questo evita anche il fastidio della rimozione delle suture, le quali si scioglieranno da sole.

Se vuoi saperne di più sull’aumento chirurgico mini invasivo delle labbra vieni a trovarci a Napoli c/o Viale Maria Cristina di Savoia, 26 (Villa Germana-Clinica Ruesch), 80122, dove opera il Prof. Raffaele Rauso, oppure puoi contattarci al numero di telefono: 366.39.70.763

CONTATTA IL PROF. RAUSO RAFFAELE

Share This
Condividi

Condividi questo articolo ai tuoi amici.