Chirurgo plastico Napoli: Prof. Raffaele Rauso vi da il benvenuto.

RINOPLASTICA

L'intervento per cambiare l'aspetto del naso.

L’anestesia della rinoplastica

Il tipo di anestesia con cui effettuare la rinoplastica è un punto di discussione frequente tra i chirurghi, naturalmente ci sono coloro i quali sostengono che con una semplice sedazione sia possibile effettuare l’intervento, ed altri (come me) che preferiscono farla in anestesia generale.

Di base qualsiasi intervento è effettuabile in sedazione con anestesia locale, o solamente in anestesia generale, ma nel caso specifico, parlando di un trattamento estetico, e a volte anche funzionale, dal mio punto di vista è opportuno vagliare l’opzione anestesia generale (sebbene personalmente eseguo tutti gli interventi di chirurgia estetica solo in sedazione); questo perché quando si ha a che fare con la chirurgia delle vie aeree e piuttosto facile che qualche goccia di sangue possa andare verso l’apparato respiratorio, creando problematiche evitabili semplicemente mettendo un tubo anestesiologico endo-tracheale che ci ripara le vie aeree stesse.

Nei casi in cui, invece si proceda per la chirurgia funzionale, ovvero il trattamento del setto e/o dei turbinati, senza discussione alcuna si procede con l’anestesia generale.

Se vuoi saperne di più sull’anestesia della rinoplastica vieni a trovarci a Napoli c/o Viale Maria Cristina di Savoia, 26 (Villa Germana-Clinica Ruesch), 80122, dove opera il Prof. Raffaele Rauso, oppure puoi contattarci al numero di telefono: 366.39.70.763

CONTATTA IL PROF. RAUSO RAFFAELE

Share This
Condividi

Condividi questo articolo ai tuoi amici.