Chirurgo plastico Napoli: Prof. Raffaele Rauso vi da il benvenuto.

ADDOMINOPLASTICA

L'intervento per tonificare l'addome.

E’ possibile evitare l’addominoplastica

L’intervento di addominoplastica viene spesso visto con timore da parte del paziente a causa delle cicatrici, a volte molto lunghe, che esitano dopo l’intervento. Numerose sono state le tecniche proposte, con apparecchiature elettromedicali di diversa natura, come alternative all’addominoplastica, ma purtroppo ad oggi non esiste nulla che sia in grado di rimediare totalmente ai casi ove vi sia una franca indicazione all’addominoplastica.

Nel corso degli anni sono state più e più volte proposte apparecchiature atte a dare un effetto tensore alla cute, per evitare l’intervento di addominoplastica, ma bisogna ricordare che in buona parte dei casi il problema che vediamo superficialmente nell’area addominale è sotteso da un’alterazione della parete muscolare addominale, nella fattispecie i muscoli retti dell’addome (che decorrono paralleli ai due lati dell’addome ed uniti lungo la linea centrale nota come linea alba) se sono allargati (diastasati) lungo la linea mediana, l’aspetto goloso dell’addome non potrà mai essere ripristinato con apparecchiature mini-invasive, tale tipo di problema non può essere risolto se non chirurgicamente.

Trattamenti mini-invasivi come la radiofrequenza possono essere un utile complemento dopo chirurgia tradizionale per ottimizzare i risultati chirurgici, per migliorare e ripristinare l’apparenza post-operatoria della cute dell’addome, ma presi singolarmente questi trattamenti danno luogo spesso a risultati inconcludenti.

Per maggiori informazioni su se è possibile evitare l’addominoplastica vieni a trovarci a Napoli c/o Viale Maria Cristina di Savoia, 26 (Villa Germana-Clinica Ruesch), 80122, dove opera il Prof. Raffaele Rauso, oppure puoi contattarci al numero di telefono: 366.39.70.763

CONTATTA IL PROF. RAUSO RAFFAELE

Share This
Condividi

Condividi questo articolo ai tuoi amici.